fbpx

Si può chiudere un balcone realizzando una veranda senza permessi?

La chiusura di un balcone determina l’incremento della volumetria, perciò implica la richiesta di permesso di costruire o la Scia. Ma alcune soluzioni non hanno bisogno di autorizzazioni. Vediamo quali

Tutti sognano di realizzare una veranda senza permessi. Ma l’argomento è delicato perché incombe il rischio di incorrere in sanzioni anche molto onerose

Esistono molteplici tipologie di verande: fisse o mobili, sul balcone o in giardino, con o senza cucina o barbecue. Con vetri o senza vetri., ecc.

Quali sono gli infissi più convenienti per realizzare una veranda?

a causa dei cambiamenti climatici in atto, assistiamo a fenomeni atmosferici sempre più estremi, per questo occorre individuare gli infissi più convenienti per costruire una veranda confortevole e super resistente

Siamo tutti abbastanza consapevoli della velocità con cui i cambiamenti climatici stanno modificando le nostre abitudini: assistiamo a fenomeni atmosferici sempre più improvvisi e violenti che minacciano seriamente tutto ciò che abbiamo costruito con sacrificio e amore.

La nostra casa è il principale rifugio delle nostre vite, per questo è importante proteggerla con scelte appropriate in grado di controbattere le minacce che provengono dall’esterno, a cominciare dagli agenti atmosferici.

In questo ambito, il ruolo degli infissi appare decisivo in quanto sono il primo baluardo a difesa del nostro mondo. E, nel caso di una veranda o di un balcone, le finestre assumono un aspetto ancora più cruciale.

Vediamo insieme dunque quali sono gli infissi più convenienti per realizzare una veranda o un balcone, al fine di proteggere al meglio i nostri affetti e di assicurarci il massimo comfort possibile anche dopo molti anni dalla prima installazione.

La prima cosa che devi sapere è questa: sbagliare il tipo di infissi può compromettere l’abitabilità della stessa (ambienti freddi in inverno e roventi in estate che ti fanno spendere un sacco di soldi in climatizzazione) e costituire un serio rischio per la sua tenuta in presenza di eventi atmosferici violenti (scarsa resistenza a pioggia, vento, rumori, irraggiamento solare, ecc).

Quindi, la domanda corretta da porsi è la seguente: COME ASSICURARSI UNA VERANDA CONFORTEVOLE E RESISTENTE NEL TEMPO?

Infatti, non basta saper individuare gli infissi più convenienti per realizzare una veranda o un balcone, in quanto il miglior serramento non è in grado di per sé di garantirti un risultato soddisfacente per il raggiungimento di questo tipo obiettivo.

Per realizzare una veranda o un balcone confortevole e resistente nel tempo, bisogna guardare al sistema finestra in grado di garantirti il tipo di risultato che ti aspetti.

Il sistema finestra ideale è il frutto di un’azione combinata tra tecnologia applicata alla struttura, posa in opera degli infissi, scelta tecnica del serramento e serie di test/analisi per valutare l’efficacia del risultato.

Precisato ciò, è importante che tu sappia che il livello di isolamento termico/acustico e di tenuta agli agenti atmosferici non è dato dal singolo infisso ma del sistema finestra di cui sopra.

Pertanto, quando stai per affrontare la scelta degli infissi più convenienti per realizzare una veranda o un balcone, devi tener conto dei seguenti aspetti:

  1. Fattore di isolamento termico (tecnicamente detto trasmittanza termica o Kw): il fatto che questo sia 0,6 o 1,5 influisce relativamente sul risultato finale!
  2. Fattore di tenuta agli agenti atmosferici (tecnicamente espresso in Permeabilità all’aria e Tenuta all’acqua): ad esempio, il fatto che la finestra sia Classe 9A influisce relativamente sul risultato finale!

Al fine di prendere la decisione migliore, cerca di non tener conto dei suddetti valori e invece assicurati che:

a) la veranda venga realizzata mediante un’analisi preventiva dello studio dei venti e dell’esposizione solare e dei ponti termici mediante rilievi elettronici e meccanici;

b) gli infissi per la veranda vengano scelti in base al tipo di risultato tu vuoi ottenere anche in relazione al budget che hai a disposizione;

c) il sistema di installazione preveda la POSA IN OPERA CERTIFICATA (e non genericamente la posa in opera a regola d’arte o qualificata che vuol dire tutto e, nello stesso tempo, assolutamente nulla);

d) al termine dell’installazione vengano condotti TEST E ANALISI DI RISULTATO e rilasciati appositi verbali controfirmati da un tecnico certificato dell’azienda;

e) ti venga fornita una GARANZIA DI ALMENO 30 ANNI sul risultato concordato da raggiungere.

Riguardo, infine, la specifica tipologia di infissi più convenienti per realizzare una veranda o un balcone dipende sia dal risultato estetico che vuoi ottenere sia dal budget a disposizione.

In linea di massima, eccoti un quadro completo delle varie opzioni:

INFISSI IN ALLUMINIO

Sono da sempre ritenuti tra i più moderni ed esteticamente validi in molti contesti architettonici ma hanno lo svantaggio di essere costituiti da un materiale considerato un grande conduttore termico per cui sarebbero da scartare per primi.

In realtà, devi sapere che gli infissi in alluminio di nuova concezione sono realizzati con una specifica soluzione a taglio termico costituita da materiale isolante all’interno del profilo che ne garantisce un buon isolamento termico.

Quelli che si realizzavano in passato erano invece costituiti da semplice alluminio, con tutte le conseguenze disastrose ben note: condense, casa fredda in estate e rovente in estate, rumori dall’esterno che entrano con facilità.

Gli infissi in alluminio di nuova concezione sono infatti a taglio termico, in quanto al loro interno hanno del materiale isolante frapposto tra gli elementi in alluminio.

Tanto più spesso è questo materiale isolante, tanto migliore sarà il livello di isolamento termico e acustico garantito da questi serramenti.

Il lato negativo di questo serramento è dato dal fatto che, per ottenere valori di isolamento di buon livello, occorre spendere molto di più rispetto al più pratico infisso in pvc.


INFISSI IN PVC

A differenza degli infissi in alluminio, quelli in pvc sono realizzati interamente da materiale che per natura è un isolante perfetto, al punto che, anche in presenza di condizioni estreme all’esterno, all’interno avvertiremo una sensazione di grande isolamento.

Ad esempio, se fuori fa molto caldo, tenendo le finestre chiuse nelle ore centrali, ci accorgeremo facilmente che la casa avrà mantenuto una temperatura ottimale anche senza l’impiego dei condizionatori.

Gli infissi in pvc non richiedono manutenzione e costano relativamente poco rispetto ad altre tipologie.

E’ importante però evitare di acquistare infissi in pvc da artigiani o da aziende che non rilasciano particolari certificati che ci assicurano che i materiali di cui sono composti non emettono le cosiddette VOC, particelle volatili altamente tossiche per la salute umana.

Un altro fattore importante è determinato dalla co-estrusione del profilo, ovvero dalla possibilità che il telaio sia prodotto in un’unica soluzione: guarnizione + profilo + finitura esterna.

Accade infatti che i piccoli artigiani o certe aziende dell’Est acquistino i singoli materiali da chissà dove e che poi assemblino le varie parti senza produrre specifiche garanzie contro la tossicità e a favore di una durabilità superiore.


INFISSI IN LEGNO 

Gli infissi in legno sono quelli in assoluto più tradizionali ma hanno il difetto di richiedere una maggiore manutenzione rispetto alle altre tipologie: il loro sottile strato di finitura si corrode facilmente se non viene trattato anno dopo anno.

Inoltre sono tra i più costosi e, per raggiungere i valori di isolamento termico e acustico degli infissi in pvc, richiedono particolari accorgimenti tecnici e tecnologici che ne fanno lievitare il prezzo, rendendoli, almeno da questo punto di vista, meno convenienti.


Come però ti dicevo prima, non conta il singolo serramento ma il SISTEMA FINESTRA.  

Mi spiego meglio: devi sapere che anche un’ottima finestra vale zero se non è stata condotta un’analisi preventiva dei ponti termici, delle criticità a ridosso dei contro-telai o dei punti critici associati alla tipologia di infisso relazionata con l’esposizione agli agenti atmosferici.

E’ per questo motivo che oggi nessuno è disposto a garantirti per 30 anni il fatto che le finestre che stai comperando oggi avranno la stessa valenza prestazionale dopo tutto questo arco di tempo.

Nella mia azienda Windor (www.windor.it), io non solo metto a disposizione tutti i miei tecnici per fornirti tutta la consulenza di cui hai bisogno dall’inizio alla fine, ma sono l’unico a fornirti una GARANZIA DI RISULTATO PER ISCRITTO che dura 30 anni riguardo i valori di isolamento termico e acustico (in pratica, sono l’unico a garantirti che quelle finestre saranno ancora come il primo giorno anche dopo tutto questo tempo).

Nella mia azienda Windor srl , infatti, ho messo a punto la formula Finestre Senza Pensieri con posa in opera certificata che è l’unico sistema in Italia che Garantisce per iscritto il risultato desiderato anche dopo molti anni (http://finestresenzapensieri.it).

Se vuoi saperne di più, ti consiglio di approfondire cliccando sulle aree che ti riporto qui di seguito:

ISOLAMENTO ACUSTICO ==> http://finestresenzapensieri.it/migliori-finestre-isolamento-acustico/

ISOLAMENTO TERMICO ==>   http://finestresenzapensieri.it/finestre-isolamento-termico/

COME TRASFORMARE UN BALCONE IN UNA VERANDA ==> http://finestresenzapensieri.it/trasformare-balcone-veranda/

Se vuoi contattarmi subito per richiedere una consulenza preventiva gratuita e senza impegno, puoi chiamarmi allo 0998110951 oppure lasciare i tuoi recapiti attraverso il seguente form di contatto e attendere di essere ricontattato nel giro di 24 ore:

[si-contact-form form=’1′]

Come installare Gazebo e pergole Senza Permessi

Ecco una guida semplice e chiara per installare gazebo e pergole senza permessi e senza incorrere in spiacevoli sanzioni o essere costretto a smontare tutto

Se vuoi goderti il comfort di gazebo e pergolati sia d’estate che d’inverno senza incorrere in inutili sanzioni o essere costretto a smantellare il tutto a causa del sequestro posto dagli organi di controllo, allora devi assolutamente leggere quello che ho da dirti.

Normalmente, tutti dicono che, per realizzare una struttura del genere, è necessario richiedere le autorizzazioni al Comune di residenza. In linea di massima, i manufatti amovibili e di modeste dimensioni possono essere installati anche con una comunicazione di inizio lavori al Comune.

Però FAI ATTENZIONE: è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il primo elenco completo dei lavori di ristrutturazione, manutenzione, impiantistica che si possono effettuare in casa senza Cil, Cila, Scia o permesso di costruire.

La nuova norma è effettiva a partire dallo scorso 22 aprile.

Finalmente vengono messe in edilizia libera alcune opere di questo tipo, in primis Gazebo e Pergole.

Per quanto riguarda invece le tensostrutture: per installarle servirà una comunicazione, mentre tutte le attività successive saranno libere.

Pertanto, se vuoi installare Gazebo e pergole Senza Permessi, ora non c’è bisogno di permessi.

Onstallare Gazebo e pergole Senza Permessi è possibile perché si tratta di strutture costituite da pali poggiati sul pavimento di un terrazzo a livello e da quattro traverse con binario di scorrimento a telo in pvc, ancorate al sovrastante balcone e munite di copertura rigida a riparo del telo retraibile.

Installare Gazebo e pergole Senza Permessi è altresì possibile perchè ciò non configura né un aumento del volume e della superficie coperta, né l’alterazione del prospetto o della sagoma dell’edificio cui è connessa.

Va pertanto qualificata come arredo esterno, di riparo e protezione, funzionale alla migliore fruizione temporanea dello spazio esterno all’appartamento cui accede ed è riconducibile agli interventi manutentivi liberi, ossia non subordinati ad alcun titolo abilitativo ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Testo Unico Edilizia (d.P.R. 6 giugno 2001 n. 380).

Finestre Senza Pensieri è il sistema con GARANZIA 100% SODDISFATTI O SODDISFATTI per realizzare Verande, Pergole, Tettoie e Pergotende.

Compila il form di contatto che trovi qui sotto per richiedere il sopralluogo ed approfittare subito della competenza tecnica dei nostri professionisti.

[si-contact-form form=’1′]

WINDOR S.R.L.
San Giorgio Jonico – TARANTO
Via Amilcare Cipriani km 0,800 z.i.

(+39) 099 8110951

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2020 Windor S.R.L. | P. IVA 02361920735 | Marketing e Comunicazione a cura di Imprenditori di Successo + Studiosoft