Arriva l’inverno: mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre

Secondo recenti studi, mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre non correttamente installate che danno origine a spifferi e brividi di freddo

Succede ogni anno: si abbassano le temperature, arrivano i primi freddi e aumentano le tensioni in coppie con esigenze termiche diverse. Mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre.

Moglie e marito non riescono ad andare d’accordo: in genere, gli uomini soffrono per l’eccessivo calore emanato da stufe e coperte, le mogli tremano per il freddo e amano imbacuccarsi.

Arriva novembre e i problemi cominciano..
C’è poco da fare: mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre.

Nonostante sappia bene che hai provato a tenere sotto controllo il termostato e ad accendere i termosifoni un paio d’ore al mattino, un paio a pomeriggio e un paio a sera, ogni tentativo sembra essere caduto nel nulla.

Proprio nel momento in cui in casa si stava bene, così bene da rinunciare a sciarpe e doppi maglioni, giustamente hai deciso di spegnere i riscaldamenti. Perché è bene non esagerare.
Nell’arco di mezz’ora tutto torna come prima.
La casa è di nuovo gelida.

Dopo mezz’ora dallo spegnimento, casa tua è diventata di nuovo l’habitat naturale per pinguini, husky e orsi polari. Quel maledetto freddo è di nuovo dentro casa. Anzi, sembra quasi che dentro faccia più freddo che fuori.

E mentre gli uomini tendono a resistere (perchè il non patire freddo fa tanto macho), le donne immaginano scene di eschimesi in casa che le spinge a coprirsi di immensi strati di vestiti dalla testa ai piedi, tremanti.

Nonostante viviamo al Sud e non fa tutto questo freddo, molte case sembrano effettivamente gelide.
Sarà l’umidità oppure il fatto che non siamo abituati a patire il freddo, non c’è altra soluzione che accendere nuovamente i riscaldamenti. A meno che non si abbiano intenzioni di chiedere il divorzio.

Fatto sta che, mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre.
E perché a causa delle finestre?

Semplicemente, mogli e mariti litigano di più a causa delle finestre perché una cattiva installazione degli infissi dà luogo a spifferi e brividi di freddo sin dai primi anni.

Non importa quanto siano nuove ed efficienti.
Se sono state installate male, il problema rimane.

Allora, come risolvere il problema di freddo e spifferi?

Ci sono due modi.
Il primo lo risolve in parte. Il secondo lo risolve alla radice.

Cominciamo dal primo:

  • ACQUISTARE I SALSICCIOTTI: si tratta del classico rimedio della nonna, ovvero calze colorate di lana riempite di lana da collocare sui davanzali delle finestre
  • UTILIZZARE IL DEUMIDIFICATORE può essere una buona soluzione soprattutto nei casi in cui compaiono condense sui vetri e muffe sulle pareti
  • RIVESTIRE LE ESTREMITA’: esistono dei materiali isolanti che possono essere incollati ai bordi delle finestre, in modo da ridurre sensibilmente il fenomeno degli spifferi
  • FARE REVISIONE DEI CASSONETTI: si tratta dei cassonetti che contengono gli avvolgibili delle tapparelle; spesso sono la prima fonte di spifferi e di infiltrazioni d’aria fredda. E’ consigliabile effettuare una revisione per limitarne gli effetti negativi di una installazione poco scientifica.

Se invece vuoi risolvere il problema alla radice, devi sostituire tutte le vecchie finestre.

In questo modo, oltre a prevenire il fenomeno dei litigi tra moglie e marito, otterrai anche un risparmio fino al 50% su tutti i consumi per riscaldamento domestico.

Le finestre sono le prime responsabili della comparsa degli spifferi e delle dispersioni termiche, soprattutto se sono state erroneamente installate, non tenendo ad esempio conto del deterioramento dei giunti o delle guarnizioni e a questioni più tecniche che afferiscono la presenza di ponti termici, soglie passanti, chiusure non perfettamente ermetiche.

Finestre Senza Pensieri è l’unico sistema in grado di metterti al riparo da ogni problema passato, presente e futuro.

Finestre Senza Pensieri è il sistema con garanzia 100% di riuscita per sostituire le tue vecchie finestre ed eliminare per sempre tutti i problemi legati ad infiltrazioni, condense, umidità, muffe, ecc e le preoccupazioni in termini di rischi, opere murarie e manutenzione nel tempo.

Finestre Senza Pensieri garantisce:
– servizio di posa in opera certificata
– installazione solo a cura di tecnici muniti di patentino di montaggio
– fornitura di infissi certificati e installazione di vetri certificati
– sistemi protect plus contro le intrusioni di malitenzionati
– servizio controllo in fase di montaggio
– zero attese: per ogni esigenza, un tecnico ti richiama entro massimo 24 ore
– garanzia di supervisione assoluta su tutto l’iter
– protezione totale contro danni a pavimenti, mobili e suppellettili della tua casa
– garanzia di smaltimento eco-compatibile dei vecchi infissi
– zero opere murarie
– tagliando per manutenzione ordinaria a 12 mesi dall’istallazione e rilascio di Card Senza Pensieri Premium

Sono tanti i clienti che parlano di noi documentando la propria soddisfazione.
Ecco la testimonianza di Dora, una mia cliente di Palagiano che ha recentemente sostituito le sue vecchie finestre per risolvere il problema degli spifferi e del freddo: https://www.youtube.com/watch?v=q-si_3h4Svg


vuoi ricevere altri consigli?
clicca qui per rimanere sempre aggiornato!


Voglio che tu possa toccare con mano i vantaggi di Finestre Senza Pensieri.

Perciò ho deciso di offrirti un Bonus gratuito che ti aiuterà ad approfondire ancor meglio la questione e fare la scelta più oculata possibile.

Il Bonus Finestre Senza Pensieri ti consente di avere per due ore a tua disposizione un nostro tecnico specializzato che potrà concordare con Lei un attento esame delle Sue problematiche.

Attenzione!
Non sto parlando di un tecnico qualunque!
Ma di un tecnico certificato e munito di patentino di montaggio, per cui anche esperto conoscitore delle tematiche afferenti risparmio energetico, infissi, muffe, spifferi e condense di case, ville e appartamenti.

Normalmente, due ore di consulenza da parte di un tecnico specializzato ha un certo costo; grazie al Bonus Finestre Senza Pensieri, potrai disporre di due consulenza senza pagare neanche un centesimo di Euro!

Il Bonus è valido per massimo 7 giorni a partire da oggi.
E non costituisce alcun impegno da parte tua.

Compila i campi del seguente form per ricevere lo speciale Bonus GRATUITO Finestre Senza Pensieri:

* i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

I tuoi diritti in materia di privacy sono tutelati da Windor srl nel rispetto della vigente normativa (D.lgs 196/2003) – inviando questo messaggio, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali finalizzato a poter rispondere alla tua richiesta

Seguici anche su:
error