Finestre nuove installate male: le conseguenze disastrose di un investimento sbagliato

Purtroppo non è più sufficiente scegliere gli infissi che ci sembrano migliori per migliorare comfort, sicurezza ed estetica della nostra casa. Ecco tutto quello che devi sapere senza essere un esperto

Sono sempre più frequenti i casi di finestre nuove installate male, cioè quegli infissi che apparentemente sembrano belli e funzionali ma che, una volta posati, rivelano svariate magagne.

Quando si scelgono i nuovi serramenti spesso lo si fa per migliorare l’efficienza energetica della propria casa o per esigenze estetiche oppure per risolvere problematiche legate a spifferi, umidità, muffe, condense e risparmio energetico.

La maggior parte dei rivenditori di finestre o di artigiani locali approfittano della buona fede dei tanti che non hanno una sufficiente conoscenza tecnica del settore, limitandosi a consigliare delle ottime finestre nuove che, pur essendo in apparenza belle e funzionali, vengono poi montate male.

Il guaio è che, quando ci si limita alla semplice sostituzione dei vecchi serramenti, è altamente probabile che i problemi non vengano risolti alla radice in quanto:

  1. non viene effettuato un rilievo con analisi termografica;
  2. non vengono analizzati i ponti termici;
  3. non si tiene conto dei punti deboli associati alle murature;
  4. si ignora la questione connessa ai contro telai;
  5. le soluzioni non vengono testate;
  6. le garanzie si limitano alle sole finestre e non ai risultati nel tempo.

Purtroppo, quando ci si accorge del problema è quasi sempre troppo tardi perché, nel frattempo, sono scadute le garanzie previste per legge e i rivenditori se ne lavano le mani, imputando tutte le responsabilità a te “che probabilmente non hai saputo utilizzarle oppure che non hai fatto la dovuta manutenzione”. E’ chiaro però che queste sono solo scuse.

E siccome non si può pretendere che tu diventi un tecnico dei serramenti per evitare di incorrere in questi guai, ci sono 3 modi per risolvere il problema:

  1. devi necessariamente fidarti delle promesse che ti fanno;
  2. pretendere di eseguire dei test sulle finestre nuove appena montate;
  3. pretendere il rilascio di una serie di garanzie in aggiunta a quelle previste ordinarie previste per legge.

Chiaramente ti sconsiglio vivamente di fidarti dei rivenditori o degli artigiani dei serramenti, perché nella maggior parte dei casi sono solo interessati a venderti quello che hanno a catalogo o nel proprio showroom. In particolare, nel tentativo estremo di carpire la tua fiducia, ti parleranno di posa in opera a regola d’arte o qualificata … praticamente parole al vento, in quanto sia l’una che l’altra vogliono tutto dire tutto e niente.

La cosa migliore che puoi fare quando devi acquistare finestre nuove è PRETENDERE PRECISE GARANZIE IN AGGIUNTA A QUELLE ORDINARIE PREVISTE PER LEGGE. Solo chi veramente non ha nulla da nascondere ti garantirà il risultato atteso.

Mi spiego meglio.

Se la tua casa è afflitta da spifferi oppure è calda in estate e fredda in inverno, la sola sostituzione dei serramenti risolverà solo in parte il problema. E siccome tu vorrai sicuramente risolvere il problema alla radice (e quindi non solo in parte), devi PRETENDERE DAL RIVENDITORE O DALL’ARTIGIANO LA TOTALE SOLUZIONE DELLE PROBLEMATICHE CON GARANZIA DI RISULTATO PER ALMENO 30 ANNI. Ciò ti metterà al riparo dal futuro rischio di spifferi o da una casa fredda in inverno e calda in estate per tutto questo tempo (e non solo per i primi 2 anni).

Perciò, oltre ad assicurarti che le finestre nuove saranno montate con POSA IN OPERA CERTIFICATA (e non semplice posa a regola d’arte o qualificata – che ti ricordo non serve a nulla -), devono:

a) EFFETTUARE TEST SPECIFICI al termine del montaggio;

b) RILASCIARE GARANZIE DI RISULTATO valide per 30 anni.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, ti consiglio di approfondire la questione cliccando sui seguenti link:

COME ELIMINARE GLI SPIFFERI DAGLI INFISSI ==>  http://finestresenzapensieri.it/migliori-finestre-difendersi-spifferi/

COME PREVENIRE ED ELIMINARE LE MUFFE ==>  http://finestresenzapensieri.it/finestre-difendersi-da-muffe/

CI SI PUO’ FIDARE DEGLI INFISSI IN PVC DELL’EST EUROPA?
==> http://finestresenzapensieri.it/infissi-pvc-est-europa/

INFISSI PIU’ CONVENIENTI PER REALIZZARE UNA VERANDA
==> http://finestresenzapensieri.it/infissi-convenienti-veranda/

MEGLIO INFISSI IN LEGNO, IN PVC O IN ALLUMINIO?
==> http://finestresenzapensieri.it/meglio-infissi-legno-pvc-alluminio/

QUALI FINESTRE PER UNA CASA PIU’ LUMINOSA?
==> http://finestresenzapensieri.it/scegliere-migliori-finestre-casa-luminosa/

PREVENIRE O RISOLVERE PROBLEMA CONDENSA SUI VETRI
==> http://finestresenzapensieri.it/condensa-sui-vetri-delle-finestre/

POSA IN OPERA CERTIFICATA: UNA GARANZIA CONTRO LE TRAPPOLE DEI VENDITORI 
==> http://finestresenzapensieri.it/posa-in-opera-certificata-finestre-unico-modo-non-cadere-trappola/

Se vuoi contattarmi subito per richiedere una consulenza preventiva gratuita e senza impegno, puoi chiamarmi allo 0998110951 oppure lasciare i tuoi recapiti attraverso il seguente form di contatto e attendere di essere ricontattato nel giro di 24 ore:

* i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori