Mi Presento

Home / Mi Presento

Dietro a Finestre Senza Pensieri ci sono io Gianluca Caputo e la mia azienda, Windor srl.

La storia di Windor ha radici profondissime che arrivano all’inizio del secolo scorso.

Mio nonno Giuseppe decise di aprire una falegnameria in cui costruiva calessi e ruote da traino. Altri tempi, altre necessità. Ma già allora la bottega di mio nonno era un punto di riferimento.

La prima svolta è stata messa a punto da mio padre Ciro, negli anni ’50. Il mercato cambiava e decise che in falegnameria si dovesse iniziare a costruire finestre.
Finestre di qualità, con legname importato direttamente dalla Carinzia, in Austria.

Mio nonno, mio padre, sono stati autentici ricercatori, innovatori dei loro settori. Sempre alla ricerca della soluzione migliore. Cosa che, con il tempo mi è stata tramandata.

Nel 1970 nella falegnameria di mio padre è stata costruita la prima finestra in legno con guarnizione. La prima in tutta Italia. Affacciarsi a diversi mercati ha dato la possibilità di osservare il mondo, e quindi di studiare tutti i vantaggi per le esigenze di chi abita una casa.

Io sono nato in questo clima interamente votato alla ricerca, io e le finestre siamo praticamente cresciuti insieme. Le ho viste progettare, costruire, perfezionare. Ho capito quanto fosse necessario che si adattassero alle esigenze delle persone.

Ho osservato il lavoro di mio padre. Mi sono fatto delle domande. Mi sono appassionato a questo mondo. E tanti anni di attenzione ai dettagli e applicazione mi hanno portato a maturare una mia visione, a creare il mio obiettivo: migliorare la vita, il benessere e il comfort di cui le persone possono giovare in casa propria. E questo grazie alle finestre.

Io e il mio team di Windor lavoriamo per un solo scopo, il benessere dei nostri clienti.

E i riconoscimenti ottenuti in questi anni dicono che siamo sulla strada giusta.
Sono stato insignito con diversi premi, tra cui quello di Miglior Giovane Imprenditore dalla rivista Nuova Finestra nel 2007, così come il Premio Alta Qualità.

Nessun premio potrà mai riempirmi di tanto orgoglio quanto la soddisfazione dei miei clienti, oltre 5000…

Con Finestre Senza Pensieri e i tanti consigli utili contenuti nel blog, ho deciso di mettere a nudo le falle del settore della vendita delle finestre, di svelare le magagne, le trappole e i sotterfugi messi in piedi da chi le finestre vuole solo venderle, senza badare a tutto il resto.

Ho visto tanta approssimazione in questi anni.

Tante, troppe installazioni in giro per l’Italia sono assolutamente di pessima qualità.
A farne le spese è sempre il cliente.

Un sondaggio della rivista di settore Nuova Finestra ha portato alla luce un dato inquietante: il 70% delle persone che hanno acquistato finestre in Italia non è soddisfatta delle installazioni.

Ecco. Sono stanco di sentire persone che sbagliano l’acquisto per via di venditori incompetenti e installatori approssimativi.
Distruggono il lavoro che amo, la passione che metto nel cercare le soluzioni adatte.

Ecco perché ho deciso di scrivere. Con la speranza di poter aiutare chi deve sostenere uno degli acquisti più importanti della sua vita.

Spero di poterti dare le risposte che cerchi!

Se vuoi saperne di più sul mio conto e soprattutto sulla mia azienda, visita il sito www.windor.it