Niente più autorizzazioni Comunali gazebo e pergolati e per molti altri lavori di edilizia

Home / Gazebo e pergolati senza permessi / Niente più autorizzazioni Comunali gazebo e pergolati e per molti altri lavori di edilizia

Dal 22 aprile è possibile realizzare gazebo e pergolati dei tuoi desideri senza incorrere in spiacevoli sanzioni amministrative o penali o essere costretto a smontare tutto

Se vuoi goderti il comfort di gazebo e pergolati sia d’estate che d’inverno senza incorrere in inutili sanzioni o essere costretto a smantellare il tutto a causa del sequestro posto dagli organi di controllo, allora devi assolutamente leggere quello che ho da dirti.

Normalmente, tutti dicono che, per realizzare una struttura del genere, è necessario richiedere le autorizzazioni al Comune di residenza.

In linea di massima, i manufatti amovibili e di modeste dimensioni possono essere installati anche con una comunicazione di inizio lavori al Comune.

 

Però FAI ATTENZIONE: affidati a gente competente come noi per evitare in incappare in inutili rischi e pesanti sanzioni.

Andiamo ora al nocciolo della questione.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il primo elenco completo dei lavori di ristrutturazione, manutenzione, impiantistica che si possono effettuare in casa senza Cil, Cila, Scia o permesso di costruire. La nuova norma sarà effettiva a partire dal 22 aprile.

Vengono messe in edilizia libera alcune opere di arredo da giardino oggetto di frequente contestazione: muretti, fontane, ripostigli per attrezzi, ricoveri per animali.

Ma anche gazebo e pergolati.

Per quanto riguarda le tensostrutture: per installarle servirà una comunicazione, mentre tutte le attività successive saranno libere.

Tra le 58 opere che saranno considerate in regime di edilizia libera figurano anche il cambio degli infissi e l’installazione delle inferriate alle finestre.

Se VUOI COSTRUIRE UNA STRUTTURA SENZA PERMESSI la soluzione è pertanto quella di realizzare una PERGOTENDA. 

La PERGOTENDA è una struttura costituita da due pali poggiati sul pavimento di un terrazzo a livello e da quattro traverse con binario di scorrimento a telo in pvc, ancorata al sovrastante balcone e munita di copertura rigida a riparo del telo retraibile.

La pergotenda non configura né un aumento del volume e della superficie coperta, né l’alterazione del prospetto o della sagoma dell’edificio cui è connessa. Va pertanto qualificata come arredo esterno, di riparo e protezione, funzionale alla migliore fruizione temporanea dello spazio esterno all’appartamento cui accede ed è riconducibile agli interventi manutentivi liberi, ossia non subordinati ad alcun titolo abilitativo ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Testo Unico Edilizia (d.P.R. 6 giugno 2001 n. 380).

Qualunque sia la tua scelta, Finestre Senza Pensieri è l’unico sistema in grado di garantirti IL RISULTATO CERTO E GARANTITO DI GAZEBO E PERGOLATI SENZA PERMESSI, come nel caso della pergotenda.

Finestre Senza Pensieri è il sistema con garanzia 100% di riuscita per realizzare Verande, Pergole, Tettoie e Pergotende.

Grazie a Finestre Senza Pensieri, eliminerai per sempre tutti i problemi legati ad infiltrazioni, condense, umidità, muffe, ecc e le preoccupazioni in termini di rischi, opere murarie e manutenzione nel tempo.

Compila il form di contatto che trovi qui sotto per richiedere il sopralluogo ed approfittare subito della competenza tecnica dei nostri professionisti. IN ESCLUSIVA PER TE, C’E’ ANCHE UN BONUS PARI A 500 EURO:

* i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Seguici anche su: